Pontificie Opere Missionarie Ufficio Cooperazione tra le Chiese
  • Missio
  • Giovani
  • Ragazzi
  • Famiglie
  • Consacrati
1 2 3 4 5 6
Nessun operatore online al momento, se ha bisogno di qualche informazione la preghiamo di contattarci tramite l'apposito modulo di contatto.
  • DiminuisciNormaleAumenta Carattere

Il Cedor (Centro di Documentazione Oscar Romero) è un centro di documentazione  interculturale sui paesi del Sud del Mondo con una storica specificità rivolta all’America Latina.

Promosso da CEIAL (Centro Ecclesiale Italiano per l’America Latina) e MLAL (Movimento Laici America Latina), viene inaugurato nel 1985, alla presenza del vescovo brasiliano Dom Helder Camara, con la missione di raccogliere e diffondere il patrimonio culturale acquisito nei rispettivi periodi dal Seminario Americana Latina, dal Ceial, dal Mlal e ora dalla Fondazione Cum.

Richiamandosi alla figura di Mons. Romero, vescovo di San Salvador assassinato nel 1980, il CEDOR documenta l’evoluzione della storia dell’America Latina, focalizzando la propria attenzione sull’impegno dei popoli nelle lotte contro le dittature, prima, e l’esclusione ora, raccogliendo l’informazione prodotta dai diversi soggetti culturali, politici, sociali e religiosi dell’America Latina contemporanea.

La documentazione raccolta offre all’utenza la posizione delle chiese, delle organizzazioni non governative, delle culture minoritarie e minacciate, rispetto alle problematiche che caratterizzano l’evoluzione politica e sociale del continente latinoamericano.

Dal 1997, con la nascita della Fondazione Cum, la raccolta di documentazione si è aperta a tutti i Paesi del Sud del Mondo.

 

 

Responsabili

 

Damiano Pesarini

Elisa Rebecchi

 

Responsabile Abbonamenti

Giusy Gaspari

 

Curatore progetto digitalizzazione audiovisivi

Marta Sabbioni 

 

Collaboratori

Anna Bernardinello

Claudio Olocco

Annalisa Buzzola

 

Realizzato da:
SynusMedialab